Kannabia Store - Auto

 Kannabia catalogoDownload

Il catalogo di varietà autofiorenti di Kannabia si è evoluto con gli anni fino a diventare uno dei più potenti del mondo. All’inizio proponevamo le varietà Falsh e Gnomo, che avevano come base genetica White Dwarf e Lowryder. Queste varietà commerciali furono combinate con le nostre migliori genetiche non autofiorenti per ottenere i migliori rendimenti dalle Ruderalis. Il concetto era: piante corte in altezza e che terminano la maturazione dopo 2 mesi dal seme. A questo concetto decidemmo di dare più sapore, più altezza e cime più compatte.

In seguito volemmo attuare un’altra svolta e scommettemmo su 10 nuove varietà, dove la % di sativa corrispondeva alla % della componente autofiorente che avrebbe avuto la discendenza. A maggiori % di sativa, si pronunciava maggiormente la caratteristica autofiorente delle piante. Queste varietà sono raccolte nella nuova categoria MAX AUTO.

Dopo quasi due anni di ricerca e non di produzione commerciale (volta solo a migliorare le varietà già esistenti), lanciammo sul mercato 5 varietà 100% autofiorenti di “2ª Generazione”: mantengono la totale indipendenza dal fotoperiodo e sono pronte in 65-70 giorni dal seme, però sono più produttive, più resistenti ed anche il livello di psicoattivitá (contenuto di THC) é maggiore. Abbiamo utilizzato alcune delle nostre madri più antiche e stabili per incrociarle con diverse varietà di Ruderalis in modo da ottenere alcune delle genetiche autofiorenti con migliori risultati sul mercato.

Queste varietà si possono coltivare tanto indoor che outdoor. Per la migliore coltivazione indoor consigliamo di piantare in terra, in vasi di volume superiore a 5 litri e fertilizzando con alti livelli di EC dall’inizio della fase vegetativa, dato che la pianta deve svilupparsi al massimo nel minor tempo possibile.

Durante la fase di fioritura, consigliamo di aggiungere qualsiasi tipo di melassa o di idrati di carbonio per aumentare i livelli degli zuccheri brix, che sono i responsabili del sapore nei frutti della pianta. Non bisogna dimenticare di pulire le radici durante l’ultima settimana prima di tagliare le piante.

Outdoor consigliamo la sua coltivazione dall’inizio di Marzo fino a fine ottobre. Potendo coltivare e raccogliere prima, dopo e durante l’estate. Non si deve avere la sensazione che lo sviluppo delle piante é un po’ lento, perché anche dopo essere passate in fioritura, stretchano per produrre più fiori e diventare più resistenti a qualsiasi tipo di attacco di insetti, funghi e batteri.

© 2008 - 2013 Kannabia Store S.L. | Avviso legale | Informativa sulla privacy